nuovaatlantide.com  
HOME  °  CONTATTI Sito Italiano CEAS  °  TURISMO  °  SCUOLE  °  PARCO AVVENTURA  °  SERVIZI  °  INFORMAZIONI English Site
       
 
TURISMO
Itinerari > Escursionismo Pagina 1 di 5  Pagina Successiva
 
 
Volo dell’Aquila
Itinerari
Arte e storia
Sport e avventura
Escursionismo
Offerte
Centri Visita
Ecomuseo
Percorso botanico
Dove mangiare
 
Iscriviti alla newsletter ISCRIZIONE NEWSLETTER
Invia questa pagina ad un amico INVIA QUESTA PAGINA
Cerca nel sito CERCA NEL SITO
 
 
ITINERARIO 1-GALLIPOLIS
 
[Riferimento sulla mappa dei sentieri: Itinerario 406 – Caserma Palazzo (m 830), Tempa Castello (m 990), Monte Malerba (m 1020), Caserma S. Nicola (m 770); Itinerario 407/MB7 – Caserma S. Nicola (m 770), Pila Salice (m 730), S.C. Monte Croccia (m 925); Itinerario MB1 – S.C. Monte Croccia (m 925), Acqua delle Tortore (m 835), Caserma Palazzo (m 830)]

Il percorso ha inizio in prossimità della fonte di acqua ferrosa presso Caserma Palazzo e prosegue in salita fino a quota 950 m.s.m., in prossimità di un punto di sella da dove parte una breve variante che sale a Tempa Castello. Questa variante, lunga circa 400 m, attraversando una folta vegetazione arborea conduce ai ruderi dell’insediamento medievale di Gallipolis, di cui sono evidenti le tracce (mura difensive, abitazioni e scalinate scavate nella roccia).

Tornando indietro fino all’innesto della variante si prosegue sulla linea di cresta di Serra del Monte, giungendo fino a quota 1020. Sul percorso di cresta sono diversi i punti panoramici con vedute sul vallone Salice e sul bacino della Salandrella. I boschi sono a prevalenza di farnetto e roverella, mentre nei punti più assolati prevale la vegetazione delle garighe ad asfodeli ed erica. Lungo i sentieri si incontrano alcune vallecole dove il ristagno di acqua e la maggiore freschezza del clima hanno favorito lo sviluppo di grandi piante di agrifoglio.

Oltre il punto di vetta di 1020 m, il sentiero inizia a scendere piegando debolmente verso est, fino ad incrociare, girando sulla sx, l’itinerario 407/MB7. Questo sentiero si percorre per buona parte su fondo sterrato. Il primo tratto, molto ripido nella parte iniziale, sale attraverso un bosco di cerro alla fontana del Fattoriello; si prosegue, quindi, in discesa, fino ad incrociare una pista brecciata in corrispondenza dell’attraversamento del fosso del Salice. Dall’incrocio si devia sulla dx e, dopo circa 600 m, risalendo sulla sx un’altra pista brecciata, si raggiunge subito dopo un cippo funebre dedicato al forestale Canio Loguercio, ucciso da ignoti durante il servizio di sorveglianza.

Ritornati all’incrocio sul fosso del Salice inizia la ripida salita che porta, dopo circa 1,5 km, sulla strada comunale della Croccia. Dunque, svoltando a sx, il sentiero si congiunge ad un tratto asfaltato. Da qui ha inizio una breve discesa che nella prima parte è più ripida. Quando il dislivello comincia ad addolcirsi sulla dx ci si imbatte nell’ingresso di Caserma Pian di Giglio dove poter osservare l’Oasi Faunistica del Daino e, se accompagnati da una guida, il Centro Visite della Località. Poco più in basso la fontana di Acqua delle Tortore, che costeggia l’oasi faunistica, offre la possibilità di un dissetante ristoro. Proseguendo lungo la S.C. della Croccia, dopo alcune centinaia di metri, si interseca la strada provinciale e percorrendola in direzione Accettura dopo circa 50 m, sulla dx, si ritroverà il cancello di Caserma Palazzo, punto dal quale si era partiti.
Coop. Nuova Atlantide
Nuova Atlantide

Località Palazzo snc
75011 Accettura (MT)

Mobile: 328 7338268

E-mail prenotazioni
Specifiche tecniche

Difficoltà: media
Lunghezza : 10 km
Tempo di percorrenza (a piedi): 7 ore
Adatto a
tutte le categorie di utenza

Tariffe

Per gruppi di almeno 15 persone

Mezza giornata € 5,00 a partecipante
Giornata intera € 7,00 a partecipante

Per gruppi con meno di 15 persone

Mezza giornata € 70,00
Giornata intera € 100,00


 
       
  nuovaatlantide.com
Soc. Coop. Nuova Atlantide  °  Contatti  °  Privacy Credits: basilicatanet.com